Fava e lardu

Piatto a base di fave secche, carne di maiale, cotenna, salsiccia e vegetali quali carote, cipolle e aglio. Tutti gli ingredienti vengono fatti cuocere al tegame e serviti mettendo, alla base del piatto, del pane carasau.

Cassoledda

Verdure in tegame: melanzane, zucchine, carote, pomodori, fagiolini freschi da aggiungere ad un soffritto di cipolla, aglio, basilico.

Pane frattau

Pane carasau immerso nell’acqua bollente (o brodo, specie se di pecora) e poi condito con sugo di pomodoro e formaggio pecorino, con sopra un uovo in camicia.

Polenta all'antica

Polenta cotta con pancetta e salsiccia fresca con aggiunta, a fine cottura, di abbondante formaggio fresco. Si può gustare calda o fredda, si presta anche ad essere affettata e fatta dorare su graticola.

Berbeche in cappotto

Gustosissima pietanza della tradizione pastorale, viene considerata un piatto unico in quanto impegnativa per la digestione, ma ne vale sicuramente la pena provarla. La pecora viene lessata con patate, cipolle, pomodoro e altre verdure, servita con pane carasaubagnato nel brodo di cottura (pecora in cappotto). Un buon Cannonau è il giusto abbinamento.