Torna alla lista

Gino Moledda // Coltelli Sardi

Via S. Nicolò, 10 18

Orario: 07.00 - 12.00 / 15.00 - 19.00  
Sabato: 07.00 - 12.00
Domenica chiuso

È figlio d’arte Gino Moledda, che ha appreso il mestiere dal padre e dal quale ha poi ereditato la bottega nel centro storico di Nuoro. Dal 1979 infatti opera in via San Nicolò, una zona storicamente denominata "Cuccubajos, adiacente alla centralissima via Lamarmora e a pochi metri dalla Chiesa delle Grazie.
Nel suo laboratorio Gino Moledda realizza tutte le tipologie del coltello tradizionale nuorese e barbaricino, progettando con cura e utilizzando materiali pregiati, originali del luogo e ripresi dalla tradizione. Vere e proprie opere d'arte, presentano manici elaborati in corno di muflone e di bufalo o in madreperla, con anello in oro o in argento e la lama in acciaio inox spesso damascato.
Ma non solo: Una sua specificità sono le rotelle per la lavorazione e il decoro della pasta fresca e dei dolci tradizionali. Continua, inoltre, l’attività familiare di arrotino, oramai unico a Nuoro e tra i pochi in Sardegna.
Partecipa dal 1988 alle prestigiose Biennali dell’Artigianato locale.