Torna alla lista

Monumento a Grazia Deledda // Maria Lai

Piazzetta della Solitudine

Il monumento a Grazia Deledda progettato dall'artista Maria Lai, morta nel 2013,.

"Andando via" è il titolo che l'artista diede all'opera, concepita fondamentalmente come luogo di meditazione e sosta, fino a ricreare nuovi equilibri. Per Maria Lai l'opera - si apre al cielo e alla terra, suggerendo il cammino in avanti per poi tornare in raccoglimento in se stessi - Il luogo in cui si erge il monumento è stato scelto dalla stessa Lai perchè, lontano  dalla confusione  e dal traffico della  città, suggestivamente riporta allo spirito solitario della scrittrice. 

«Sull’alto varco quadrangolare, su cui si staglia disegnata nel cielo una geografia – scrive Maria Lai – bisogna entrare attraverso quei mondi, quelle linee stellari. Come un invito a lasciare le ansie e spaziare in un’altra dimensione».
Colonne alte e strette di candido marmo presentano figure stilizzate di donne e pastori, di capre, di telai e poi scritture. Tutto rievoca momenti di vita nuorese, visioni di un passato mai passato, sempre moderno, sempre attuale, che porta l’osservatore ad un livello quasi magico ma con profonde radici nel reale. 
“Andando via” non è un luogo, è uno stato d’animo, la stessa profonda ispirazione, la stessa suggestione interiore che di solito si provano quando si entra in un’atmosfera Sacra e che restano dentro, appunto, Andando Via...