Bocheteatro // Agnese e l'altra

Teatro Boche Teatro // Via Trieste, 48

venerdì 03 febbraio 2023 dalle 20:30 alle 22:00

Prosegue la rassegna Prosa e Danza 

Liberamente tratto dal romanzo “La madre” di Grazia Deledda

Di Giovanni Carroni Con Monica Corimbi, Noemi Medas, Andrea Carroni

Regia e scene di Giovanni Carroni

Il romanzo“ La madre” di Grazia Deledda narra dell'amore proibito e impossibile di Don Paolo ed Agnese, sacerdote ventottenne lui e giovanissima vedova lei. Tra i due, la madre di Paolo, Maria Maddalena, rimasta troppo presto vedova, che veglia incessantemente sul figlio, indirizzato dalla madre forzatamente al sacerdozio. Madre che incombe e sovrasta sul figlio e che, col suo amore, diventa gabbia che toglie l’aria e la libertà. 

Paolo ha paura di ferire e deludere la Madre, perciò la sua relazione con Agnese sarà nel continuo nascondimento, con la frustrazione di un amore mai completo che non può esistere alla luce del sole e tanto meno può sperare in una paternità. 

Agnese, si rivela invece donna matura e determinata, non vuole assolutamente rinunciare a questo amore, e sfida con forza sia la madre di Paolo e le paure di quest’ultimo, sia la mentalità chiusa dell'intera comunità, poiché a un amore così forte e profondo non si deve rinunciare e “si può radicare comunque nel nome del Signore”. 

Una continua lacerazione dell'anima che vede Paulo in un continuo allontanamento e avvicinamento ad Agnese, come in balia di un vento feroce, protagonista sonoro della vicenda (così come nel romanzo), che lo “spinge e respinge” verso la sua amata. 

Paolo sa, più della madre, che in questo paesino sperduto dell'interno della Sardegna, un amore clandestino tra lui ed Agnese, sarebbe segnato a dito dalla comunità e destinato alla condanna pubblica se rivelato. Ma la pertinacia e l’amore di Agnese lo porteranno a una nuova consapevolezza, a una presa di coscienza di se stesso e alla responsabilità delle scelte rispetto ai veri desideri e bisogni.

Ancora una volta dunque, come nella maggior parte delle opere della scrittrice nuorese, una donna protagonista. Donne speciali che rivelano una Grazia Deledda femminista ante litteram. 


INFO & PREZZI
Bocheteatro - via Trieste n. 48, Nuoro – tel. 0784.203060 – cell. 338.7529106 - e-mail: info.bocheteatro@gmail.com – www.bocheteatro.com – www.cedacsardegna.it